Alberto Nones si è diplomato con lode in Pianoforte presso il Conservatorio di Trento e si è laureato con lode in Filosofia presso l'Università degli Studi di Bologna, ha conseguito un Master of Science in Political Theory alla London School of Economics, e un Dottorato di ricerca (Ph.D.) in Studi Internazionali all'Università di Trento.

Specializzato sui molteplici nessi tra musica, politica e società, ha lavorato come ricercatore all'Università di Cambridge in Gran Bretagna ("Marie Curie") e all'Università di Princeton negli USA ("Fulbright" e Post-Doc), oltre che all'Università della Svizzera Italiana e all'Università di Trento. Versato comunicatore, ha un'esperienza didattica ventennale e multidisciplinare come docente presso varie scuole e università, tra cui l'Università della Svizzera Italiana a Lugano, l'Università di Trento, l'Università degli Emirati Arabi Uniti negli UAE, l'Università di Teramo, il Liceo Internazionale Arcivescovile di Rovereto. Insegna Storia della Musica al Conservatorio "G.Puccini" di Gallarate. 

Le sue pubblicazioni includono 3 monografie, 2 curatele, vari articoli e saggi su riviste scientifiche e in volumi. Iscritto alla SIAE come autore e compositore e nella sezione DOR, dal 2011 collabora con la RAI di Trento come autore e conduttore di programmi radiofonici. Sue incisioni discografiche, acclamate da critici come Dino Villatico e Andrea Bedetti, sono state trasmesse da Radio3, Radio Vaticana, Radio Classica e Cemat.

Ha fondato e presiede l'Associazione Europea di Musica e Comunicazione (AEMC), con cui organizza varie attività di formazione e produzione culturale, ed è direttore artistico di cinque festival musicali da lui creati tra le Marche e il Trentino. Vincitore di numerosi premi in concorsi nazionali e internazionali - tra cui un primo premio alla Coppa Pianisti d'Italia nel 1996 - è attivo come musicologo e musicista in Italia e all'estero.